ANIMAZIONE E LE REGOLE

ANIMAZIONE E LE REGOLE

Principi dell’animazione sono stati introdotti per la prima volta dagli animatori della Disney Ollie Johnston e Frank Thomas nel loro libro The Illusion of Life: Disney Animation, che è stato originariamente pubblicato nel 1981.

Questi principi costituiscono la base di tutto il lavoro di animazione.

Squash e stretch.

Il principio di squash e stretch è considerato il più importante dei 12 principi dell’animazione.

Avete bisogno di un consiglio da parte di un esperto?

Chiamaci oggi 011 19764 913

Parla con un esperto

Quando utilizzato, conferisce ai personaggi e agli oggetti animati l’illusione di gravità, peso, massa e flessibilità.

Anticipazione.

Quando applicato, ha l’effetto di rendere l’azione dell’oggetto più realistica. Animare i movimenti senza un accenno di anticipazione renderà  il tuo movimento goffo, stantio e senza vita.

Staging.

Bisogna usare il movimento per guidare l’occhio dello spettatore e attirare l’attenzione su ciò che è importante all’interno della scena.

Straight ahead action and pose to pose.

Ci sono due modi per gestire l’animazione del disegno: dritto e posa. Ognuno ha i suoi vantaggi e i due approcci sono spesso combinati.

Follow through and overlapping action.

Avete bisogno di un consiglio da parte di un esperto?

Parla con un esperto

Quando gli oggetti si fermano dopo essere stati in movimento, parti diverse dell’oggetto si fermano a velocità diverse.

Allo stesso modo non tutto su un oggetto si muoverà alla stessa velocità.

Il render e il programma con quale chiunque a la possibilista di capire i lavori ancora da eseguire.