Design Week 2019

Design Week 2019

Milano e design. Tappa importante per gli amanti del design, designers, impresari  è sicuramente la Design week a Milano durante la primavera.

La città si riempe di una moltitudine di sculture, che la rendono un’attraente meta per molti turisti curiosi.

Nuovi colori in cita. La parte più antica della città viene colorata dalle opere: un vortice di colori che si sposa bene con il contrasto dell’arte classica.

Un esempio è Advantage Austria, ente che promuove le imprese austriache all’estero, che ha trasformato la spettacolare sala Reale.

Una volta la sala d’aspetto della Reale Casa Savoia presso la stazione centrale di Milano.

In una piscina di design, invitando i visitatori ad attraversare un mare di polistirolo per trovare la loro strada per la mostra.

Risveglio di Milano. Anche la parte abbandonata della città e ravvivata.

Utilizzare tutti spazi. Un esempio è l’installazione di numerevoli opere in un’ex fabbrica di panettoni: uno spazio che riunisce alcune delle menti più creative di Milano.

Prende il nome di Alcova, piattaforma per designer indipendenti svillupato da Space Caviar e Studio Vedet, che riattiva luoghi dimenticati di importanza storica.

Rimodellandoli temporaneamente come straordinarie location per spettacoli di design.

Pzzi di arte.Quest’anno nella Design week  vanta di due location una in via Sassetti, e l’altra in via Popoli Uniti, dove e  impossibile non innamorarsi dei pezzi multicolor by Bloc Studios, Federica Elmo, Odd Matter, 4Spaces, Henzel Studio, Studio Minale-Maeda, Alissa Volkchova e altri.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
No Comments

Post A Comment