Impianti di riscaldamenti a pavimento

Impianti di riscaldamenti a pavimento

Impianti moderni di riscaldamenti a pavimento

I riscaldamenti a pavimento  è un’opzione sempre più popolare ed accessibile , ma c’è molto da considerare prima di installarlo in casa tua. Consigliamo di leggere i consigli elencati sotto prima di posare il pavimento .

questo modo di riscaldare è una scelta sempre più popolare per i proprietari di case che cercano di rinnovare le proprietà esistenti, e per i costruttori edili che cercano di costruire le proprie case con il sistema di riscaldamento a pavimento.Tuttavia, per ottenere il sistema di riscaldamento a pavimento richiede che il proprietario prenda delle decisioni chiave. Esistono due tipi principali di riscaldamento a pavimento :
– riscaldamento “acqua calda” o “bagnato” (su cui ci concentreremo qui)
– riscaldamento elettrico

 

Cos’è il riscaldamento bagnato umido?

In termini di base, il pavimento riscaldato “ad acqua calda “o “bagnato” è un sistema di riscaldamento a pianale bagnato, riempito da acqua calda e alimentato da una caldaia o pompa di calore.Ed è nascosta all’interno del pavimento, è tipicamente incassato all’interno di un urlo. In effetti, i tubi agiscono come un radiatore, riscaldando la stanza dal sottosuolo .

Questo diagramma mostra un tipico impianto di riscaldamento a pavimento. Un sistema di riscaldamento di tutta la casa conterrà tubi separati in ciascuna stanza o ambiente. Ciò offre l’opportunità di controllare la temperatura, e permette d’ impostare il timer di accensione del riscaldamento in ciascuna stanza. Per esempio, il salotto può essere caldo per tutta la sera mentre le camere da letto devono essere riscaldate più tardi.

Nel prossimo articolo parleremo dei pro ed i contro del riscaldamento a pavimentano.
Per vedere alcuni lavori di ristrutturazione delle case, appartamenti conclusi a Torino e provincia.

riscaldamento sottosuolo

 

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.