C A R I C A M E N T O

 

Ristrutturazione appartamento via Morghen

Progettisti:

Patrizia Russo –Laura Mazzola –Romina Chiavario

Località:

Torino

Anno:

Tipologia:

Incarico diretto

Stato:

Costruito

Category
Ristrutturazioni
Tags
camera da letto, luce soffusa, ristrutturazione appartamento, ristrutturazione bagni, torino, via san donato
About This Project

Ristrutturazione via Morghen Torino

L’appartamento oggetto di intervento si trova all’interno di un condominio torinese degli anni ’40 nel quartiere San Donato.

Il progetto nasce dalla volontà dei proprietari di invertire la zona giorno e la zona notte in modo da ottimizzare spazi.

Per ridefinire la pianta dell’alloggio sono stati demoliti gran parte delle tramezzature non portanti e aggiunto un secondo bagno cieco.

Al centro dell’alloggio, zona meno illuminata, sono stati concentrati gli spazi secondari quali il secondo bagno, la dispensa e la cabina armadio.

La zona giorno, ora accessibile direttamente dall’ingresso, risulta più ampia e molto luminosa.

La cucina

Ristrutturazione appartamento e cucina situato a torino

La cucina viene invece nascosta alla vista dal volume del bagno costituendo una quinta visiva che rende l’ambiente molto elegante.

La parete azzurra di questo volume è in perfetta armonia con il parquet color miele posato in tutta la casa.

 

Il soggiorno living

ristrutturazione appartamento e soggiorno

Il soggiorno living è uno spazio moderno e accogliente in cui si coniugano materiali e arredi moderni e antichi.

Le camere da letto sono funzionali e studiate per ottimizzare la posizione di tutti gli arredi esistenti.

Per la camera delle due figlie abbiamo scelto un colore femminile rosa antico e un accesso diretto ad un’ampia cabina armadio.

La camera matrimoniale è funzionale e impreziosita dall’accesso ad un bagno privato con finestra.

Abbiamo valorizzato la parete su cui si attesta il letto con il colore

Heart Wood Sikkens che, a seconda di come entra la luce, varia dal marrone al vinaccia.

Il fiore all’occhiello della casa è stato il progetto illuminotecnico.

Lo spunto iniziale è quello di mascherare le travi ribassate che correvano trasversali rispetto all’appartamento.

Si è scelto quindi di non coprile, ma enfatizzarle con ribassamenti a T rovescia in cartongesso.

Le stripLed sono nascoste dalla struttura e illuminano l’ambiente indirettamente e uniformemente.

Nel bagno della camera da letto  abbiamo realizzato una contro parete per creare delle nicchie.

Anche queste sono illuminate indirettamente tramite Led e velette in cartongesso.

Allo stesso modo una veletta in cartongesso ha nascosto l’illuminazione a cascata sulla parete dietro il lett0

 

[Voti: 4   Media: 4.5/5]