IL RIUSO DEI MATERASSI

IL RIUSO DEI MATERASSI

IL RIUSO DEI MATERASSI PARTE DALLA FRANCIA
In un’azienda in Francia nasce la novità di un totale riciclo del materasso in tutte le sue parti. La filiera permette di estrarre la parte tessile, il feltro e il latex, per la realizzazione di isolanti termici utilizzati per la costruzioni. Anche per le ristrutturazioni o nell’industria automobilistica. Le molle in acciaio sono riutilizzate per automobili, strumenti o materiali da costruzione e infine le fibre di cotone per filtri.Ci sono alcune parti del mondo specialmente i paesi freddi dove i materassi vengono utilizzati come coibentazione.
Anche in questo caso i materassi sono aperti smaltite le parti in acciaio e tutta la fibra è il tessuto e utilizzato come coibentazione termica. Nell’intercapedine della nuova abitazione va ierita la fibra ho il tessuto.
Riuso in modo diverso
Ci sono delle aziende che tritano il tessuto con la fibra in parte minuscole e sono pompati nell’intercapedine delle abitazioni.Alcune aziende specializzate nel recupero di tutti questi elementi cercano di utilizzare i materassi anche come elementi da arredo.
Vengono presi ripuliti risanati e sono inseriti all’interno di alcuni divani o divani letto.
Generalmente si raccolgono e si accumulano i materassi non più adatti per il loro scopo primari fino alla riduzione del loro volume. Successivamente si rimuove e si ricicla la parte ferrosa riciclata.
Abbattere i costi di produzione
Alcune delle nuove fabbriche che fanno il riusi dei materassi inseriscono all’interno del loro nuovo prodotto parte di questo materiale risultato dei vecchi materassi così riescono a utilizzare 30 40% dei vecchi materassi.In questo modo anche i costi di esecuzione diminuiscono così queste fabbriche riescono a essere anche più competitive sul mercato
Il riuso dei materassi è una valida alternativa allo smaltimento, se si tiene conto che molti componenti dei materassi permangono per anni e anni nell’ambiente. Considerate che in Francia ogni anno si smaltiscono 5 milioni di materassi che finirebbero in discarica. L’azienda ad oggi conta nel proprio stabilimento, circa 13.000 materassi di recupero al mese. Un ottimo aiuto all’ambiente!

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
No Comments

Post A Comment