IL COLORE

IL COLORE

COME IL COLORE CI PUÒ’ INFLUENZARE

Il colore ha il potere di influenzare il nostro umore e stati d’animo, per questo bisogna scegliere il colore delle nostre pareti con cura.

Ma oltre a seguire il  nostro gusto personale, è bene seguire alcuni punti chiave, come luce naturale, arredamento, tipo di pavimento, per soddisfare le nostre aspettative.

Secondo la cromoterapia, i colori adatti per, ad esempio, la camera da letto sono tonalità chiare e fredde, associati all’acqua, tendenti all’azzurro, blu, viola, acquamarina, verde.

Soprattutto se la stanza è poca luminosa

Colori rilassanti sia per la vista che per la mente, tonalità in grado di infondere senso di pace, tranquillità e di facilitare il riposo.

Per spazi come cucina, soprattutto se grandi e ben illuminati, si può osare con colori accesi o di tonalità scure.

I colori stimolanti come rosso, arancione, giallo, marrone e tutte le loro sfumature.

Colori appropriati sia per zona giorno che camera da letto sono i colori neutri, tonalità tenue come il beige, bianco e grigio in grado di dare un senso di pace e tranquillità.

Una loro qualità è sicuramente la duttilità, perchè facilmente abbinabili.

Secondo le regole del Feng Shui, che significa letteralmente “vento e acqua”, si devono prendere in considerazione anche aspetti della psiche.

L’antica disciplina del feng shui è considerata, appunto, indispensabile ed ha lo scopo di evitare gli influssi negativi di varia natura.

Possono colpire le costruzioni e l’uomo, circondandoci di onde positive.

 

[Voti: 1    Media Voto: 3/5]
No Comments

Post A Comment