I tessuti sostenibili e naturali per l’arredo

I TESSUTI SOSTENIBILI E NATURALI PER L’ARREDO

I tessuti per l’arredo è un materiale ottenuto da materie prime (fibre naturali, artificiali o sintetiche) e armatura (saia panama e raso).

I tessuti più diffusi e più utilizzati sono il Bisso, il Damascato, la Garza e il Lampasso.

La sostenibilità di un tessuto è fortemente legata anche al suo processo produttivo;

Agenti chimici

I coloranti azoici e allergenici, i candeggianti ottici, i ritardanti di fiamma, la formaldeide e gli ammorbidenti comportano numerosi problemi legati alla salute.

Molta importanza è data alla materia prima che deve essere fibra naturale, di origine animale, vegetale o minerale, per ottenere un tessuto definito eco-bio.

Avete bisogno di un consiglio da parte di un esperto?

Chiamaci oggi 011 19764 913

Parla con un esperto

Materiali naturali

Ad esempio, tra le fibre naturali c’è la lana di pecora che risulta essere rinnovabile e riciclabile, igroscopica e traspirabile.

Inoltre la lana di pecora è un materiale a basso prezzo di produzione;

Oltre tutto  viene utilizzato per l’isolamento di nuovi edifici o per la coibentazione in fase di ristrutturazioni.

E utilizzato ma anche per coperte, divani o tende.

Un’altra fibra naturale molto utilizzata è il lino.

Attualmente sono utilizzate molte fibre artificiali come il Modal o il rayon che risultano però essere poco resistenti e necessitano di trattamenti specifici.

Questi vengono quindi associati alle fibre naturali per ottenere tessuti morbidi e resistenti come l’acrilico, il poliestere e il polietilene.