Design in tempi moderni

Design in tempi moderni


Design oggi

Più adatto ad uno stile di vita nomade e non stabile con il nuovo design  sarà presto possibile vivere a Milano mentre si lavora a Shanghai.

Ad esempio il progetto di arredo delle tre studentesse permetterà di stabilirsi ovunque, rafforzando il concetto di libertà caro ai nostri occhi e ancor più a quelli della nuova generazione.

Se il concetto di mobilità e modularità non è previsto all’interno della casa, questo non è il caso per l’ambiente di lavoro: qui, infatti, la trasformazione è già in corso.

Dopo la comparsa di luoghi di coworking, dove diverse aziende lavorano fianco a fianco nello stesso spazio, è il turno delle aziende di smettere di assegnare lo spazio a una persona.

Soprattutto di pensare alla sua distribuzione più liberamente, stimolando improvvisazione e, quindi, creatività.

Le novità

Alcuni studenti si sono ingegnati per progettare diversi moduli con funzioni specifiche.

Ad esempio come trovare un modo per adattarsi con il nuovo design allo spazio di lavoro mescolando il registro del relax e l’interno privato.

Infatti, se prima ci si sedeva solo al proprio posto di lavoro, gli studenti ora danno l’opportunità di praticare attività fisica, coltivare, riposare gli occhi o rilassarsi andando ad un bar.

La nuova generazione apre il varco del cambiamento nell’ambito dell’interno e delle sue funzioni, ma anche sui nostri posti e ruoli all’interno di uno spazio e nella comunità.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
No Comments

Post A Comment